• Location: Milano
  • Email: info@simonenera.it

I vantaggi di allenarsi all'aperto

I vantaggi di allenarsi all’aperto

Allenarsi all’aperto ha importanti benefici su tutta la tua persona, sia fisici che psicologici.

Dal punto di vista psicologico, tra i benefici dell’allenamento all’aperto c’è sicuramente la miglior gestione dello stress accumulato da lavoro.

Uno studio ha dimostrato come il workout all’aperto può ridurre la rabbia e la depressione e migliorare l’umore (Barton e Pretty, 2010).

Il contatto totale con la natura circostante, o una zona verde che sia un prato o un parco, permette di scaricare lo stress quotidiano liberandosi di tutte le tossine negative.

Inoltre contribuisce a concentrarsi maggiormente su se stessi e migliorare la motivazione.

Allenarsi all’aperto: i benefici fisici

Molti sono anche i benefici fisici dell’outdoor training.

In primis, alla luce della situazione sull’infezione da Covid19, se praticato in un ambiente privo di smog, si ha meno possibilità di contagio virale, data la migliore qualità dell’aria che respirata.

Per un neofita dell’outdoor, allenarsi all’aperto a corpo libero, in multifrequenza (3-4 volte a settimana), determina:

  • un miglioramento delle prestazioni di forza e ipertrofia
  • una facilitazione diretta e indiretta al dimagrimento
  • una ottimizzazione della respirazione e della circolazione.

In una bella giornata all’aperto, l’azione dei raggi solari sugli arti scoperti migliora la funzionalità della vitamina D, che rafforza le ossa e migliora appunto l’umore, teorie appunto dimostrate in vari studi (Kerr et al., 2015).

Altri benefici

I benefici psicologici e fisici non sono gli unici punti di forza di allenarsi all’aperto.

Proviamo a osservarne di altri.

Basso costo.

L’ambiente esterno offre una soluzione a basso costo per gli appassionati di attività fisica e, non meno importante, si ha la possibilità di allenarsi anche senza particolari attrezzature.

Nessun problema di orario.

La mancanza di tempo è un’altra barriera di molte persone che non riescono a seguire classi o ad accedere in una palestra o un box.

Le grandi città ci impongono ritmi snervanti, quindi anche solo potersi allenare per 30 minuti in qualsiasi momento della giornata a nostra scelta, apporterebbe grandi miglioramenti al nostro stile di vita.

Questa primavera, in pieno lockdown, ci siamo attivati per fare dell’homegym da soli o con le videolezioni o, quando le ordinanze ce lo hanno concesso, con dei piccoli spostamenti a 200mt di distanza da casa…

Anche se andiamo incontro a un clima più sfavorevole, cerchiamo di ritagliarci del tempo per mantenere lo stato di forma e per “spegnere il cervello” quel tanto che basta per distrarci da questa situazione di stress che la pandemia ci ha portato.

Contattami per avere dei workout creati apposta per te, basati sulle tue caratteristiche e esigenze.

Lasciami un Messaggio
Invia con WhatsApp